ALCUNI SCATTI DALLE GIORNATE DI STUDIO E FORMAZIONE DI PALERMO E LAMEZIA TERME

scritto da Manlio Scaramucci il 30 mar 2015

Dopo aver pubblicato nella stessa giornata dell’evento le foto riprese a Catania il 25 marzo 2015, pubblichiamo oggi alcune foto riprese durante le altre due Giornate di Studio e Formazione sulla Fatturazione Elettronica tenutesi a Palermo ed a Lamezia Terme, rispettivamente il 24 ed il 26 marzo scorsi. Siamo lieti dell’interesse che ci avete dimostrato attraverso una partecipazione attiva e numerosa. Il 24 a Palermo eravate in 51 partecipanti con una presenza di 23 Comuni, a Catania, il 25 avete partecipato in 136 con una presenza di 45 Comuni ed infine in ordine cronologico, il 26 a Lamezia Terme eravate in 39 con una presenza di 16 Comuni. Queste manifestazioni di stima sono la spinta che ci ripaga dei nostri sforzi volti come sempre alla semplificazione ed all’ottimizzazione del vostro lavoro.

Per visualizzare le immagini in alta risoluzione, basta cliccarci sopra.

Palermo 24 marzo 2015

Lamezia Terme 26 Marzo 2015

Categorie: News generali

Fatturazione Elettronica Evento di oggi a Catania

scritto da Manlio Scaramucci il 25 mar 2015

Oggi a Catania abbiamo avuto il piacere di avere un nutrito numero di interessati ed attenti partecipanti alla giornata di studio ed approfondimento sulla Fatturazione Elettronica. A seguire alcuni scatti dell’evento di oggi a Catania sulla Fatturazione elettronica.

Categorie: News generali

Comunicato del 9 marzo 2015 dal Ministero dell’Interno

scritto da Manlio Scaramucci il 12 mar 2015

Aggiornamento del Servizio di Assistenza via e-mail

Si informa che le caselle di posta elettronica da utilizzare per le comunicazioni o la segnalazione di malfunzionamenti sono le seguenti:
anpr.password@interno.it per richiesta di invio delle credenziali di accesso all’Area Privata del sito della “Direzione Centrale per i Servizi Demografici” e per indicazioni su come ottenere le credenziali di accesso ai sistemi INA e AIRE;
cnsd.assistenzatecnica@interno.it per segnalazione di problematiche riguardanti INA, il client XML-SAIA ed il sistema di sicurezza;
sblocco.anomalie@interno.it per richieste di allineamento dati tra anagrafe comunale e INA;
infoaire@interno.it per segnalazione di problematiche riguardanti l’invio dei dati all’Aire Centrale compresa la certificazione della postazione comunale AIRE;
airesvil@interno.it per segnalazione di problematiche di carattere applicativo del software AIRE ed il sistema di sicurezza;
cie@interno.it per assistenza tecnica in relazione all’emissione di Carte d’Identità Elettronica;
gestione_cie@interno.it per segnalazioni di tipo amministrativo/contabile e richiesta fabbisogno da parte dei comuni che emettono Carta d’Identità Elettronica.
 
Per le eventuali segnalazioni telefoniche è attivo il Servizio di Assistenza Telefonica che risponde al numero verde 800 863 116, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00 (con esclusione delle festività nazionali).

Categorie: News generali

Halley Consulting la nostra soluzione integrata per la Fatturazione Elettronica

scritto da Manlio Scaramucci il 03 mar 2015

Gentile Cliente, probabilmente si starà ponendo diverse domande su come affrontare questa nuovo adempimento riguardante la Fatturazione Elettronica. Siamo lieti di proporle una soluzione integrata per affrontare serenamente questa nuova gestione della fatturazione. Attraverso aggiornamenti mirati alle nostre procedure, renderemo questo passaggio assolutamente semplice.

Clicca qui o sull’immagine sottostante per saperne di più.

 

Categorie: News generali

Il Giornale di Sicilia sulla Giornata Formativa (D.LGS.118/2011) di lunedì scorso a S.Agata di Militello (ME)

scritto da Manlio Scaramucci il 26 feb 2015

Nei giorni scorsi, Il Giornale Di Sicilia ha pubblicato un articolo in relazione alla Giornata Formativa teorico-normativa di Halley Consulting svoltasi il 23 febbraio scorso presso il castello del comune di S. Agata di Militello (ME) in Piazza Castello ed avente come argomento: Armonizzazione sistemi contabili – D.LGS.118/2011.

Quanto segue è il contenuto dell’articolo di cui sopra:
Nella foto (ndr Dragotto), da sx Sonia Minciullo, Vincenzo Greco, Claudio Licciardello, Nino Mineo, Giuseppina Smiriglia, Marisa Di Pino, Carmelo Sottile.
“Se viene ridotta ancora di più  la capacità di spesa per i comuni, di certo  non si possono ridurre i servizi essenziali, ma con  il 30% in meno di disponibilità finanziaria,  verrebbero meno le somme assegnate per i contributi  alle associazioni promotrici di  attività  culturali, sportive, aggregative, ed andrebbero ad incidere con la riduzione degli interventi di manutenzioni del verde pubblico e di arredo urbano”, sostiene il sindaco Carmelo Sottile che ieri mattina ha assistito ai lavori della giornata informativa rivolta ai dirigenti ed ai capo ufficio dei settori ed aree della struttura comunale, per approfondire le conoscenze della nuova normativa  in materia di “armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni e degli enti locali. All’incontro, svoltosi ieri mattina nella sala conferenze del Castello Gallego,  con il relatore del programma teorico formativo, Nino Mineo, revisore degli enti locali e referente dell’Asfel Sicilia, erano presenti anche gli amministratori dei comuni Patti, SanFilippo del Mela, Santa Lucia del Mela, Montagnareale, Piraino, Roccavaldina, enti locali che hanno adottato la procedura  contabile fornita dalla “Halley” consultino.  All’incontro erano  presenti, oltre al primo cittadino, anche l’assessore comunale  Sonia Minciullo, la responsabile dei servizi finanziari, Giuseppina Smiriglia ed i tecnici specialisti, Vincenzo Greco,  Claudio licciardello e Marisa Di Pino, I temi trattati hanno riguardato l’avvio della nuova normativa dell’armonizzazione contabile (1 gennaio 2015), le entrate e le spese, la riclassificazione contabile, l’accertamento straordinario dei residui attivi e passivi.  Dal quadro complessivo del dibattito è emerso che i principi del consolidamento dei conti della pubblica amministrazione, obbligheranno gli enti locali a procedere ad una serie di variazioni significative delle rispettive scritture contabili e soprattutto a un cambio di mentalità contabile per rendere  i bilanci delle amministrazioni pubbliche , omogenei, confrontabili aggregabili. “ Si tratta di una riforma di portata storica, equivalente al peso specifico di otto finanziarie del Governo nazionale, una tappa fondamentale nel percorso di risanamento della finanza pubblica”,hanno concordato il relatore e gli esperti, indicando la soglia del 30% di riduzione, in futuro, della capacità di spesa per i comuni.  Il prossimo aggiornamento per gli amministratori comunali è fissato al 3 marzo, sempre al Castello Gallego. (*NDR*) Nino Dragotto